STRADA MANGIANDO
street food e non solo

La civiltà del vino nell’area mesopotamica di Acate, Comiso, Gela e Vittoria

Giovedì 13 ottobre, alle ore 17.30, nella Sala delle Capriate G. Molè, in via P. Umberto 89, si terrà l’evento divulgativo “La civiltà del vino nell’area mesopotamica di Acate, Comiso, Gela e Vittoria”, organizzato e promosso dal GAL Valli del Golfo, in partnership con il Consorzio Cerasuolo di Vittoria DOCG e Vittoria DOC e l’Istituto di Istruzione Superiore Guglielmo Marconi di Vittoria.

L’incontro ha l’obiettivo di promuovere la valorizzazione delle biodiversità e delle tipicità dei territori di competenza del GAL Valli del Golfo (Acate, Vittoria, Comiso e Gela). Se la viticoltura in Sicilia è sinonimo di cultura e tradizione millenaria, i vini siciliani sono oggi prodotti di altissima qualità, apprezzati in tutto il mondo. Il Cerasuolo di Vittoria DOCG e Vittoria DOC, nello specifico, rappresentano il vanto dell’intraprendenza di tanti viticoltori, vinificatori ed imbottigliatori che nel 2005 sono riusciti ad ottenere la prestigiosa denominazione per il proprio vino nella duplice versione Cerasuolo di Vittoria e Cerasuolo di Vittoria “Classico”.

«Sono molto soddisfatto per la realizzazione di questo evento che rappresenta un passo importante nel percorso di crescita e valorizzazione del nostro territorio in sinergia con la comunità locale e gli operatori di settore – dichiara Francesco Aiello, Sindaco di Vittoria e Presidente GAL Valli del Golfo -. Questo momento divulgativo è propedeutico alla costruzione del Parco del Cerasuolo di Vittoria – progetto sostenuto dal nostro GAL – che contribuirà in maniera determinante a valorizzare il territorio e le sue tipicità. Il progetto prevede la realizzazione di iniziative rivolte alla valorizzazione della biodiversità e delle tipicità agro-alimentari, potenziando ed innovando le filiere ed i sistemi produttivi di riferimento secondo logiche eco-compatibili, in linea con il nostro Piano di Azione Locale e con l’Agenda Europea 2030».

«In attesa di poter festeggiare, il prossimo anno, il cinquantesimo anniversario della nascita della Doc Cerasuolo di Vittoria, si pongono le basi per il Parco del Cerasuolo di Vittoria che contribuirà a valorizzare il territorio – dichiara Achille Alessi, presidente del Consorzio di Tutela dei vini Cerasuolo di Vittoria Docg e Vittoria Doc-. L’operazione, finanziata dal GAL Valli del Golfo con un importo sino a 500.000 €, sosterrà sia progetti di sviluppo precompetitivo volti a trasferire i risultati della ricerca in ambito aziendale e interaziendale, sia “progetti pilota”, ossia progetti sperimentali su piccola/media scala, supportati da una adeguata analisi di contesto, aventi come obiettivo l’applicazione e/o l’adozione di risultati di ricerca caratterizzati da unicità, originalità ed esemplarità, la cui valorizzazione si ritiene importante per il mondo agricolo regionale.

Si tratta, in altri termini, di “progetti di prova” che prevedono attività di sperimentazione e dimostrazione di nuove tecnologie, tecniche, processi, pratiche, metodi, ecc., già operativi e disponibili, la cui applicazione in ambito aziendale costituisce la parte finale del processo di test/validazione dell’innovazione. In generale l’azione prevede la realizzazione di iniziative che introducono soluzioni innovative di prodotto, di servizio, di processo o di metodo – prosegue il presidente del Consorzio di Tutela -. Progetti rivolti alla valorizzazione della biodiversità ed alla introduzione di tecniche di risparmio idrico, energetico, riuso delle acque, monitoraggio fitopatologico, valorizzazione delle diversità biologiche presenti nel territorio nonché progetti di promozione e valorizzazione delle attività realizzate rivolte al risparmio delle materie prime e di valorizzazione del prodotto vitivinicolo.

Il progetto finale, inoltre, sarà inserito in un Sistema Marchio Paesaggistico di Qualità Collettivo – Studio e realizzazione del disciplinare e della normativa che regolamenteranno il marchio collettivo di qualità ambientale “Paesaggi del Cerasuolo di Vittoria Docg – Vittoria Doc».