STRADA MANGIANDO
street food e non solo

Vino: app Winelivery chiude l’anno 2020 con +600% di fatturato

 Vino: app Winelivery chiude l'anno 2020 con +600% di fatturato Servizio di consegne in 30 minuti scaricato da 700 mila utenti (ANSA) – ROMA, 27 GEN – Anno da record per l'app del bere Winelivery, il servizio di consegna in 30 minuti delle migliori bottiglie di vino o drink, che chiude il 2020 con un aumento di fatturato consolidato del 600% raggiungendo 7,5 milioni di euro, un tasso di penetrazione nella popolazione italiana superiore all'1,2% e oltre 700 mila app scaricate. Risultati ben piu' alti delle attese data la situazione socio-economica, spiegano dalla piattaforma tecnologica, non solo per essere riuscita far fronte all'aumento della domanda mantenendo gli alti standard di servizio in 30 minuti e in temperatura, ma ha anche per aver ampliato la rete con oltre 60 store con servizio express in tutte le principali citta' italiane. 

Il 2020 e' stato un anno importante anche dal punto di vista del funding, con la riconferma della fiducia dei soci, tra cui Gellify Digital Investment (Gdi); il che' ha consentito all'azienda di reperire le risorse necessarie per un piano di sviluppo 2021-2024 improntato ad aumentare la capillarita' e la diffusione del servizio, consolidando la propria leadership. “Winelivery conquista il mercato e porta redditivita' perche' la sua strategia punta a valorizzare i prodotti attraverso un servizio di consegna eccezionale nei tempi e nella consegna”, fa sapere Francesco Magro, Fondatore e Ceo dell'azienda, “evitando in assoluto la leva prezzo e lavorando sul differenziarsi dagli altri operatori sul mercato con una value proposition distintiva”.